Skip to content

“Gulp, i fumetti in edicola”

25 gennaio 2009


Chicche Tv, guarda i migliori filmati della televisione, Parole d’autore, Vecchi media

“Gulp! fumetti in TV” non è stato solo un programma di grande successo, ma anche il test di un nuovo linguaggio televisivo.

Come spiega in questo video

il regista Guido De Maria , trasferisce i fumetti in tv in modo del tutto inedito.

Non è un cartone animato, ma una vignetta “dinamizzata” dalla cinepresa.

Le tavole sono riprodotte tali e quali come sono disegnate su un giornalino e “animate” con movimenti di macchina che ricalcano le traiettorie visive del lettore sulla pagina stampata.

Con un’operazione simile alla trasposizione del teatro in tv, Gulp trasferisce la vignetta in un contesto diverso.

Creando talvolta un effetto estraniante.

Io ricordo la delusione subita nel sentire la voce di Alan Ford e dei personaggi del Gruppo Tnt , i miei preferiti: non era il mio Tnt !

© Max Bunker

Il fumetto infatti innanzi tutto “parla”: ognuno di noi attribuisce un tono unico ai suoi eroi, che non coincide poi con la voce doppiata da un attore.

Il fumetto è in questo senso un medium personale, incoercibile allo standard univoco della comunicazione di massa. Ha una sua autonomia espressiva, perché i personaggi dei fumetti parlano e la loro voce è resa visibile dalla nuvoletta, sineddoche che concretizza il dato auditivo, l’irripetibile identità vocale di ognuno di loro.

Se nell’adattamento di un testo letterario in film stimo innanzitutto il suo grado di fedeltà alla trama originaria, per un fumetto valuto la parlata dei suoi protagonisti.

La nuvoletta rappresenta la sfera di un sogno personale che non si può serializzare.

Nonostante questo limite, Gulp ha avuto un seguito nella versione per il Cinema che ne ha fatto un prototipo di “prodotto lungo”, formula tanto di moda nell’industria dell’entertainment di oggi che tende ad ottimizzare lo sforzo ideativo di un messaggio moltiplicandolo su media diversi.


Supergulp in DVD

Dal 16 gennaio 2009 al 1 maggio 2009 è possibile acquistare tutti i venerdì di ogni settimana con La Gazzetta dello Sport 16 DVD, in cui sono contenuti alcuni fumetti in TV di Supergulp, con degli extra e dei libretti allegati.

È una riedizione quasi integrale perché in pratica tutto il materiale rimasto è stato inserito nella collana. Se qualcosa manca, è perché andato perso. Inoltre, gli episodi sono stati rimontati in ogni dvd per creare una puntata nuova. Alla quale si aggiungono i bonus Gulp!, le interviste e i dietro le quinte.

Note

  1. ^ La storia di Gulp! e SuperGulp!. Guide.dada.net, 13-11-2007. URL consultato il 29-11-2007.

Collegamenti esterni

Logo del programma SuperGulp! Fumetti in TV
Anni di produzione 1972,19771981
Durata 15′
Genere Fumetti
Presentato da Nick Carter
Rete Rai Due
Regista Guido De Maria
No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: