Skip to content

New Universe

6 luglio 2008

Titolo originale New Universe
Autori
Editore Marvel Comics
1ª edizione 19861989
Marvel Comics
Fumetto e animazione (uso del template)

Il New Universe è un’iniziativa editoriale varata dalla Marvel Comics nel 1986, in occasione del suo 25esimo anniversario. In tale data, la Marvel, in risposta al rinnovamento della concorrente DC Comics, esordì con un universo narrativo completamente slegato dal classico Marvel Universe. Questo universo, battezzato appunto New Universe, si basava sull’originale idea di ricominciare ponendo maggiore attenzione al realismo. A differenza del classico Marvel Universe, il New Universe era ambientato in un mondo coerente con quello in cui viveva il lettore, senza stati fittizi e isole immaginarie. Il mondo del 1986 con la sua cultura, i suoi eventi politici e soprattutto senza supereroi o super esseri di sorta. Questo almeno fino al 22 luglio 1986, giorno in cui un misterioso evento astronomico chiamato Evento Bianco (White Event) illuminò il cielo, trasformando centinaia di persone in essere dotati di superpoteri che vennero definiti Paranormali.

Purtroppo, nonostante fosse carico di idee interessanti, il Nuovo universo non ebbe il successo sperato. Quattro delle 8 serie proposte furono chiuse dopo poco e l’intero universo ebbe solo 3 anni di vita editoriale, finendo nel 1989 con la saga The War. Alcuni personaggi hanno poi fatto una sfuggente apparizione anni dopo sulle pagine di Quasar.

Indice

[nascondi]

Revival [modifica]

Nel 2006, in occasione del ventennale di questo progetto, la Marvel ha deciso di ricordare i suoi personaggi con una serie di special dedicati pubblicati sotto il titolo Untold Tales of the New Universe. Sempre in occasione del ventennale, il New Universe ha fatto da sfondo ad un’avventura degli Exiles, impegnati nella loro maxi saga World Tour. Inoltre, nel 2007, ha visto la luce la serie pilota New Universal ad opera di Salvador Larroca e Warren Ellis con cui si intende rilanciare il progetto.

Untold Tales of the New Universe [modifica]

Linea di speciali dedicati ai personaggi maggiori ambientati nella continuity originale in un momento precedente all’Evento Nero.

La miniserie include i seguenti titoli:

Serie [modifica]

L’iniziativa si dipanava su 8 diverse serie delle quali solo 2 giunsero in Italia:

  • Star Brand (19 numeri regolari; 1 annual): la serie madre che narrava delle avventure di Ken Connell, meccanico di Pittsburgh entrato in possesso del potente Marchio Stellare (è stata pubblicata anche in Italia).
  • D.P. 7 (32 numeri regolari; 1 annual): sulle avventure di 7 paranormali in fuga dalla Clinica per le Ricerche Paranormali (è stata pubblicata anche in Italia).
  • Justice (32 numeri regolari):John Tensen è un agente della DEA che ha acquisito grandi poteri energetici perdendo la sua sanità mentale. Ora si crede un giustiziere extradimensionale.
  • Kickers, Inc (12 numeri regolari)
  • Mark Hazzard: Merc (12 numeri regolari; 1 annual)
  • Nightmask (12 numeri regolari): con protagonista il 18enne Keith Remsen, studente di psicologia, a cui l’Evento Bianco conferisce il potere di entrare telepaticamente nei sogni delle persone. Potere che lui usa per guarire le persone da problemi psichici.
  • Psi-Force (32 numeri regolari 1 annual)
  • Spitfire and the Troubleshooters (13 numeri regolari)

Curiosità [modifica]

  • Nel The Official Handbook of the Marvel Universe: Alternate Universes del 2005, il New Universe è definito come Terra-148611.
  • Sul numero 72 della serie Exiles (gennaio 2006), viene rivelato che nell’indice delle realtà alternative, il New Universe è classificato con il numero 15731.
No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: