Skip to content

Flash (serie televisiva)

6 luglio 2008

The Flash – 1990 TV series music Danny Elfman Shirley Walker

The Flash
Stati Uniti
19901991
Serie TV
azione, supereroi
{{{genereanimazione}}}
1
22
45′ (episodio)
inglese
Caratteristiche tecniche
colore
{{{nomemontaggio}}}
{{{nomemusicista}}}
{{{nomescenografo}}}
{{{nomecostumista}}}
{{{nometruccatore}}}
{{{nomeeffettispeciali}}}
Gail Morgan Hickman
{{{data-trasmissioneoriginale-filmtv}}}
{{{reteoriginale-filmtv}}}
{{{data-trasmissioneitalia-filmtv}}}
{{{reteitalia-filmtv}}}
{{{data-trasmissioneitaliapay-filmtv}}}
{{{reteitaliapay-filmtv}}}
{{{data-trasmissioneitaliappv-filmtv}}}
{{{servizioitaliappv-filmtv}}}
20 settembre 1990
18 maggio 1991
CBS
Italia 1
{{{servizioitaliappv}}}
{{{operaoriginaria}}}
{{{precedenti}}}
{{{inserti}}}
{{{seguiti}}}
{{{remake}}}
{{{spin-off}}}

Flash è una serie televisiva della CBS,ispirata dall’omonimo fumetto della DC Comics. Ne andò in onda soltanto una stagione composta da 22 episodi, dal 1990 al 1991, perché negli Stati Uniti avevano ricevuto un ascolto maggiore I Simpson e le partite di basket della NBA.

Gli ideatori della serie furono Danny Bilson e Paul De Meo. Il compositore Danny Elfman, a quell’epoca reduce dai successi di Batman e del suo sequel Batman – Il ritorno, si occupò delle musiche della sigla,[1][2][3] e la compositrice Shirley Walker delle musiche di sottofondo. Alcuni episodi sono stati sceneggiati da due noti autori di fumetti, Howard Chaykin e Gardner Fox.

Indice

[nascondi]

Trama [modifica]

Protagonista della serie è Barry Allen (John Wesley Shipp), ricercatore della polizia scientifica di Central City.

Dopo il violento contatto con un fulmine ed alcune sostanze chimiche, diventa in grado di muoversi ad altissima velocità. In seguito all’assassinio di suo fratello Jay da parte di Nicholas Pike (Michael Nader), gangster ed ex poliziotto, decide di sfruttare a fin di bene i suoi nuovi poteri: così assume l’identità supereroica di Flash, per vendicare il fratello e per amore della giustizia.

A conoscere il segreto di Flash/Barry Allen sono Christina McGee (Amanda Pays), ricercatrice degli S.T.A.R. Labs (abbreviazione di Science and Technology Advanced Research Laboratories), l’investigatrice Megan Lockhart (Joyce Hyser) e il dottor Desmond Powell, più noto come “Ombra della Notte” (Jason Bernard). Da contrappunto comico alla serie fanno Julio Mendez (Alex Désert), collega di Barry Allen, e i due poliziotti Murphy (Biff Manard) e Bellows (Vito D’Ambrosio).

L’avversario più pericoloso del supereroe è il pazzoide Trickster (Mark Hamill, già Luke Skywalker nella saga di Star Wars), che appare in due episodi (Il trasformista e Il lavaggio del cervello). Tra gli avversari è da ricordare anche un clone di Flash, chiamato “Polluce” (che compare nell’episodio Il superuomo), con un costume simile a quello rosso del vero Flash ma differente nel colore blu e nello stemma stampato.

Doppiaggio italiano [modifica]

Prima di essere trasmesso in televisione, l’episodio pilota della serie venne distribuito in versione VHS, con un doppiaggio differente. Roberto Pedicini era la voce di Barry Allen/Flash, mentre Laura Boccanera doppiava Christina McGee.

Episodi [modifica]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 19901991

Note [modifica]

Collegamenti esterni [modifica]

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: