Skip to content

Krazy Kat

23 giugno 2008

Krazy Kat è un fumetto ed un cartone animato creato dal disegnatore statunitense George Herriman. È apparso sui quotidiani statunitensi dal 1913 al 1944.

È ambientato nel suggestivo paesaggio della Contea di Coconino in Arizona. Il protagonista è Krazy Kat (deformazione ortografica di Crazy Cat, gatto pazzo). Krazy Kat non ha un genere determinato (talvolta Herriman usa il pronome maschile, talvolta il femminile), è ingenuo, curioso e stralunato. Il suo rivale è il Topo Ignazio (Ignatz Mouse); Ignazio odia Krazy Kat, e cerca in continuazione di colpirlo alla testa con un mattone. Il gatto, però, interpreta questo come un gesto d’amore, ed è estremamente felice quando viene colpito. Completa il triangolo l’agente Bull Pupp (Officer Pupp), che, come tutore dell’ordine, cerca di impedire ad Ignazio di scagliare il suo mattone, talvolta con successo, altre volte fallendo.

Herriman è riuscito a mantenere viva questa semplice situazione per più di trenta anni, senza mai cadere nella monotonia e nella ripetitività, ottenendo l’ammirazione di molti lettori e critici, fra i quali spicca il noto poeta E. E. Cummings, autore anche di saggi su Krazy Kat.

Pubblicazione in italiano (parziale) [modifica]

Alcune striscie sono state pubblicate nel volume I Primi Eroi, Garzanti, 1962.

Anche la rivista Linus ha pubblicato Krazy Kat.

Alcune striscie realizzate nel 1942 sono apparse nel volume Krazy Kat, Milano Libri Edizioni, 1974.

Dal gennaio 2006 l’editore Free Books ha avviato la ristampa integrale della striscia, in volumi brossurati.

Collegamenti esterni [modifica]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: