Skip to content

Nami (One Piece)

2 giugno 2008

« Disegnerò le cartine geografiche di tutto il mondo »
(Nami)
Nami
Nami
Nami
Universo One Piece
Nome originale Nami
Creata da Eiichiro Oda
Editore Shūeisha
Apparizione
  • Manga: Capitolo 8
  • Anime: Episodio 1
Voci orig.
Voce italiana Emanuela Pacotto
Data di nascita 3 Luglio
Età 18 anni
Altezza (cm) 169
Occhi Neri
Capelli Arancioni
Taglia
  • 16.000.000 Berry (Enies Lobby)
Parenti
Shūeisha

Nami (ナミ Nami?) è uno dei protagonisti della serie manga e anime One Piece del mangaka Eiichiro Oda. Nami significa “onda” in giapponese. In un recente sondaggio fra i fan, Nami risulta essere il settimo personaggio più amato.

Il personaggio

È il secondo membro della ciurma ad apparire nella serie, il terzo ad unirvisi ed il quarto che entra a farne parte a tutti gli effetti. Una delle migliori (se non la migliore) navigatrici della Rotta Maggiore, Nami detiene il comando sulla ciurma durante i viaggi in nave, svolgendo anche, al tempo stesso, le funzioni di tesoriere e timoniere (rispecchiando la realtà, dove il timoniere era più o meno a capo di una nave pirata, mentre il capitano era un forte combattente di cui la ciurma poteva fidarsi).

Nami è il terzo personaggio più intelligente comparso nella saga del Mare Orientale. Il primo è Ben Beckman della ciurma di Shanks e il secondo il capitano Kuro.[1]

Ha un tatuaggio sulla spalla sinistra raffigurante un mandarino e una girandola (a ricordo della sua infanzia), nello stesso punto in cui prima si trovava il simbolo che la marchiava come membro della ciurma di Arlong. Verso l’inizio della serie Nami indossava dei bassi stivali di pelle, una corta gonna e una semplice blusa a righe. Tuttavia, dalla fine della saga di Arlong Park in avanti, Nami ha cominciato a indossare sempre delle infradito abbinate a vestiti sempre più provocanti ed il suo fisico è maturato improvvisamente (anche se questo è probabilmente dovuto a un semplice cambiamento di stile di disegno).

Nami sembra anche avere un’ossessione per le mode e non indossa mai lo stesso vestito (se non durante l’intero corso di una saga specifica). Questa caratteristica, non presente nei primi capitoli, è cominciata dopo la saga del Capitano Kuro e rispecchia le abitudini di Bulma, l’eroina di Dragon Ball (il manga preferito di Eiichiro Oda), che cambia continuamente acconciatura. Durante lo shopping, Nami a volte entra in boutique prestigiose e si prova decine di abiti, per poi uscirne dicendo semplicemente che era in cerca di qualcosa di più casual.

Le sue due cose preferite sono il denaro e i mandarini. Il suo sogno è di disegnare una mappa perfetta del mondo, impresa mai compiuta a causa della rigida natura della Rotta Maggiore.

Secondo l’autore (in risposta alla domanda di un fan), la taglia di vestiario di Nami era 34-22-34. L’autore, in risposta ad un’altra domanda di un fan, ha anche affermato che le misure di Nami al momento sono 95-55-85, anche se il suo seno sembra aumentare e diminuire durante le varie saghe (cosa molto ovvia nel manga).[2] Sempre secondo Oda, Nami ricorda un gatto. In effetti, il soprannome dato a Nami sulla sua taglia è “Nami la gatta ladra”.[3]

Romance Dawn

Anche prima che One Piece fosse ufficialmente serializzato, Oda aveva già in mente il personaggio di Nami.

Nella prima versione di Romance Dawn, il prototipo che poi sarebbe diventato il serial One Piece, vi era un personaggio di nome Silk, figlia abbandonata di un pirata. Nell’aspetto è praticamente identica a Nami, sia in viso che nel vestiario, a parte i suoi lunghi capelli. Nonostante alcuni aspetti della sua personalità fossero simili a quelli di Nami, il personaggio resta comunque molto diverso.

Anche nella seconda versione di Romance Dawn vi è un personaggio simile a Nami, di nome Ann. Proprio come Silk, questa vestiva in modo simile a Nami. Il carattere di Ann è molto più vicino a quello di Nami di quanto non lo fosse quello di Silk, ma nonostante ciò è ancora molto lontano da quello del personaggio di One Piece.

Carattere e personalità

Insieme a Nico Robin, Nami è uno dei membri più intelligenti della ciurma di Rufy. Ottimo navigatore, in grado di riconoscere e analizzare anche il minimo cambiamento del clima, salva in più occasioni la ciurma dai bizzarri fenomeni atmosferici della Rotta Maggiore. È anche responsabile dei fondi monetari.

Nonostante rispetti le qualità di Rufy come leader, tende molto spesso ad arrabbiarsi a causa dei suoi comportamenti irrazionali e della sua poca capacità di prestare attenzione. È anche irritata da alcuni tratti caratteristici degli altri membri della ciurma, come il vizio di Zoro di dormire nelle situazioni peggiori.

Avida e disposta a tutto per denaro (tranne che a mettere in pericolo i propri amici), approfitta spesso della devozione di Sanji e utilizza Usop per curare le proprie armi. Sebbene Zoro tenti continuamente di non cadere nelle sue trappole, a causa dei debiti che ha verso di lei alla fine ne resta puntualmente vittima. Nami tenta di evitare gli scontri il più possibile, tendendo a nascondersi o a mandare i suoi compagni in avanscoperta. Tuttavia, dopo l’invenzione del Clima Sansetsukon (un’arma che permette di controllare certi aspetti climatici), Nami è entrata ufficialmente a fare parte dei membri della ciurma in grado di combattere da soli, invece che fare da “bersaglio” o affidarsi ad altri.

Infanzia

Nami è un’orfana che fu trovata da un membro della marina, Bellemere, su un campo di battaglia quando ancora era una neonata. Bellemere l’adottò insieme a Nojiko, un’altra bambina, e i tre divennero uniti quanto una vera famiglia. Tuttavia, l’idillio familiare terminò quando il pirata uomo-pesce Arlong prese il controllo del Villaggio di Coco, la loro città natale adottiva, e impose una tassa sulla vita ad ogni adulto e bambino del villaggio. Poiché Bellemere non poteva pagare la tassa mensile per tutta la sua famiglia, Arlong la usò come “esempio” per dimostrare agli abitanti cosa sarebbe successo se si fossero ribellati o non avessero pagato le tasse, uccidendola brutalmente con un colpo di pistola proprio davanti a Nojiko e Nami. Quest’ultima fu rapita e costretta a lavorare come cartografa per conto di Arlong. Tuttavia, l’uomo-pesce fece un patto con lei: se gli avesse procurato 100 milioni di Berry, avrebbe lasciato libero il villaggio e se ne sarebbe andato. Nami spese 8 anni della sua vita a disegnare mappe e a rubare tesori da altri pirati per comprare il villaggio.

Presente

Fu durante questo periodo che incontrò Rufy ad Orange Town e si unì a lui contro Bagy per riuscire ad impossessarsi di quanti più tesori possibili.

Dopo aver aiutato a sconfiggere il Capitano Kuro nel villaggio natio di Usop ed aver raggiunto il ristorante Baratie insieme a Rufy, Nami si diresse ad Arlong Park con il bottino e la Going Merry. Poiché Nami era a soli 7 milioni dal traguardo prefissato, Arlong decise di utilizzare Nezumi, un capitano corrotto della marina, per rubarle tutti i soldi, assicurandosi così la presenza di Nami nella sua ciurma senza dover rompere la promessa.

Rufy, arrivato successivamente, incontrò Nami, che tentava di cancellarsi il tatuaggio utilizzando un coltello affilato mentre urlava furiosa il nome di Arlong, e decise di accettare la sua richiesta d’aiuto. Insieme a Sanji, Zoro e Usop affrontò Arlong e i suoi uomini, sconfiggendoli tutti e liberando il villaggio. Libera dai suoi obblighi, Nami decise di unirsi permanentemente alla ciurma. Durante la partenza dal villaggio, Nami non volle dire addio a nessuno: dopo aver lasciato tutti i soldi racimolati a casa di Bellemere, corse sulla Going Merry passando attraverso la folla e rubando i portafogli a tutti. L’azione provocò diverse reazioni nei membri della ciurma: Usop ribadì che non era cambiata per niente, Zoro che avrebbe potuto tradirli di nuovo, Sanji la incoraggiò e Rufy scoppiò a ridere.

Durante la saga della Baroque Works, Nami ha il suo primo vero scontro. Deve vedersela infatti con Miss Doublefinger che riesce a sconfiggere solo dopo un arduo combattimento grazie alla sua nuova arma: il Clima Sansetsukon.

Ad Enies Lobby invece sconfigge molti agenti del governo e il membro del CP9 Califa con la sua nuova arma: il Perfect Clima Sansetsukon. Dopo i fatti di Enies Lobby Nami, come molti altri membri della ciurma, riceve la sua prima taglia che ammonta a 16 milioni di Berry. Gli abitanti del suo villaggio natio (Genzo in particolar modo), appresa la notizia, commentano negativamente la troppa sensualità della foto usata per la taglia, mentre invece Nojiko afferma che quella è la prova che Rufy non si è dimenticato della promessa fatta in passato cioè di non fare nulla per far sparire il sorriso a Nami.

Tecniche e abilità

Nami è una navigatrice e una cartografa molto dotata. Possiede l’abilità innata di percepire i cambiamenti del clima e riesce addirittura a predire i luoghi d’apparizione dei cicloni della Rotta Maggiore, ritenuti imprevedibili. È anche un’eccellente ladra e riesce a rubare piccoli oggetti come chiavi o cartellini senza che il proprietario se ne accorga.

Nei primi capitoli, l’arma di Nami era un semplice bastone divisibile in tre parti: con esso era in grado di sferrare attacchi veloci e moderatamente forti. Nami tiene le tre parti legate al polpaccio quando non combatte e riesce a unirle, quando serve, in pochi attimi. Prima di ricevere il Clima Sansetsukon durante la saga di Alabasta, lo stile di lotta di Nami era molto ingannevole e basato sulla furbizia: nella maggior parte dei casi manipolava uno dei suoi compagni per farlo combattere al suo posto, di solito ricattando Zoro, ammaliando Sanji o ordinandolo a Rufy. Possedeva anche un’incredibile fortuna, restando fuori dalla maggior parte degli scontri in caso di battaglia. In alcuni casi usava il proprio sguardo per distrarre l’antagonista dall’attaccarla. Questi suoi modi sono scomparsi a partire dalla saga di Alabasta, quando ha cominciato a combattere da sola le proprie battaglie.

L’idea di un bastone diviso in tre parti rimane sia nel Clima Sansetsukon che nella sua versione perfetta. Infatti, dalla saga di Alabasta in poi, Nami usa uno specifico bastone in metallo creato da Usop in grado di controllare alcuni aspetti climatici, il Clima Sansetsukon. Soffiando in esso, a seconda della parte di bastone utilizzato, si possono creare tre diversi tipi di bolle:

  • Heatball: una bolla d’aria calda.
  • Coolball: una bolla d’aria fredda.
  • Thunderball: una bolla d’aria elettrostatica.

L’arma può anche essere usata per i trucchi di magia, ma Nami, usando certe combinazioni, può trasformare il giocattolo di Usop in una temibile arma letale con la quale riesce a sconfiggere uno dei più forti agenti della Baroque Works, Miss Doublefinger (partner di Mr. 1 e seconda donna più forte dell’organizzazione, dopo Miss All-Sunday), nonché due sacerdoti di Skypiea, Hotori e Kotori (con l’aiuto di Gan Foll).

Al momento, il Clima Sansetsukon di Nami è stato migliorato da Usop con tre dial di Skypiea, diventando il Perfect Clima Sansetsukon: Nami non deve più soffiare nei tre tubi e le bolle sono più potenti. La nuova arma è abbastanza forte da spazzare via con un colpo un intero plotone di soldati e permette a Nami di sconfiggere perfino Califa del CP9.

Alcune delle sue tecniche più comuni sono il Thunderbolt Tempo (un gigantesco lampo scagliato da una nuvola creata usando la Heatball e la Coolball) e il Mirage Tempo (un miraggio creato manipolando la densità dell’aria, che viene ulteriormente migliorato nella tecnica Mirage Tempo: Fata Morgana del Perfect Clima Sansetsukon).

Attacchi

Trucchi magici del Clima Sansetsukon

  • Fine Tempo (ファイン=テンポ): Nami unisce i tre pezzi del Clima Sansetsukon e forma un triangolo, dal quale escono magicamente delle colombe.
  • Cloudy Tempo (クラウディ=テンポ): Due pezzi del Clima Sansetsukon sono attaccati l’uno all’altro come a formare un bastone, mentre il terzo è attaccato all’estremità del secondo perpendicolarmente e punta verso il terreno. Nami lo impugna come un fucile, e dei fiori spuntano fuori dall’estremità.
  • Thunder Tempo (サンダー=テンポ): I tre pezzi del Clima Sansetsukon sono uniti insieme a formare una Y. Nami impugna le due biforcazioni e un guantone da boxe viene sparato dall’altra estremità.
  • Rain Tempo (レイン=テンポ): Nami impugna due pezzi del bastone nelle mani e posiziona il restante sulla testa. Da tutti e tre sgorgano delle piccole fontanelle d’acqua.
  • Sprinkler (スプリンクラー): Rain Tempo eseguito girando su se stessa.

Formazione da battaglia del Clima Sansetsukon

  • Heatball (熱気泡(ヒートボール)): Nami impugna l’“Heat Pole” e vi soffia dentro. Una bolla di calore fuoriesce dall’altra estremità e resta sospesa in aria.
  • Cool Ball (冷気泡(クールボール)) Nami impugna il “Cool Pole” e vi soffia dentro. Una bolla di aria fredda fuoriesce dall’altra estremità e resta sospesa in aria.
  • Thunder Ball (電気泡(サンダーボール)) Nami impugna l’“Eletric Pole” e vi soffia dentro. Una bolla ricolma di elettricità fuoriesce dall’altra estremità e resta sospesa in aria.

Attacchi del Clima Sansetsukon

  • Cyclone Tempo (サイクロン=テンポ): Nami unisce l’Heat Pole e il Cool Pole a formare una croce e li posiziona sopra l’Eletric Pole, creando una specie di croce allungata. Roteandola come una mazza, la X si stacca dall’Eletric Pole e vola contro il nemico che, quando viene colpito, viene spazzato via dal colpo di vento creato dalla collisione dell’aria calda e dell’aria fredda. Terminato l’attacco, la X ritorna al proprietario come un boomerang e si ricongiunge con l’Eletric Pole.
  • Mirage Tempo (蜃気楼(ミラージュ)=テンポ): Utilizzando la Coolball in un ambiente secco e caldo, Nami può cambiare la densità dell’aria e creare quindi uno scompenso di temperatura che dà luogo a forti rifrazioni di luci, riuscendo di conseguenza a creare dei miraggi.
  • Thunderbolt Tempo (サンダーボルト=テンポ): Nami utilizza il Rain Tempo e lo Sprinkler per aumentare l’umidità dell’aria e procede poi a raffreddarla usando la Coolball. Dopodiché, usando l’Heatball crea una corrente d’aria calda che, scontrandosi con la corrente d’aria fredda, si condensa e crea una nuvola, che Nami provvede ad allargare usando continuamente Coolball ed Heatball. Quando la nuvola diventa abbastanza grande, Nami l’elettrizza con una Thunderball, creando un fulmine che colpisce il nemico. Con il Perfect Clima Sansetsukon, la nuvola diventa molto più grande in breve tempo e riesce a scaricare più fulmini contemporaneamente.
  • Tornado Tempo (トルネード=テンポ): Nami combina i tre pezzi del bastone in una lunga T. Dopo averli avvicinati al nemico, dalle estremità del bastone perpendicolare agli altri due scaturisce una forte luce e due colombe a molla collegate al bastone circondano il nemico e ne limitano i movimenti. Il bastone con le figure comincia quindi a girare rapidamente su se stesso fino a spararsi in avanti insieme al nemico, che viene travolto. Nami può usare quest’attacco solo una volta, in quanto le due colombe diventano inutilizzabili dopo il primo uso.
  • Fog Tempo (フォッグ=テンポ): Un attacco che è possibile usare solo in presenza di una fonte di fuoco o contro un nemico che utilizza il fuoco. Scagliando ripetutamente delle Coolball contro la fonte di calore, la corrente fredda, che viene riscaldata velocemente, causa l’aumentare della densità dell’aria che a sua volta comporta la creazione di un banco di nebbia.

Perfect Clima Sansetsukon

Nota: Con il Perfect Clima Sansetsukon, le Heat, Cool, e Thunderball possono essere usate per attaccare. Inoltre, tutti gli attacchi precedenti sono potenziati

  • Thunder Charge (サンダー=チャージ): Nami crea una una bolla ricolma di energia elettrica sull’estremità del Perfect Clima Sansetsukon.
  • Swing Arm (風速計(スイングアーム)): Usata dopo Thunder Charge. Nami lancia la bolla creata in precedenza contro il nemico, fulminandolo.
  • Cool Charge (クール=チャージ): Nami crea una bolla di energia fredda sull’estremità del Perfect Clima Sansetsukon.
  • Cloudy Tempo (クラウディ=テンポ): Una versione del tutto nuova del Cloudy Tempo. Con questa, Nami può creare una piccola nuvola in grado di produrre pioggia, ma non abbastanza spessa per produrre fulmini.
  • Rain Tempo (レイン=テンポ): Una versione del tutto nuova del Rain Tempo. Con questa, Nami può indurre una nuvola già esistente a produrre della pioggia.
  • Mirage Tempo: Fata Morgana (蜃気楼(ミラージュ)=テンポ: 幻想妖精(ファタ・モルガナ)): Una versione potenziata del Mirage Tempo che può creare contemporaneamente molteplici immagini di Nami , tutte in grado di imitare i suoi movimenti e i suoi attacchi in tempo reale. Ogni versione, tuttavia, è in qualche modo distorta: l’attacco crea 5 copie di Nami, di cui una alta e magra, una bassa e magra, una alta e grassa, una bassa e grassa, e una dalle sembianze normali. Nami può confondersi con una qualsiasi di queste 5 forme.
  • Dark Cloud Tempo (黒雲(ダーククラウド)=テンポ): Nami crea una piccola nuvola condensata piena di energia elettrica.
  • Thunder Lance Tempo (雷光槍(サンダーランス)=テンポ): Utilizzando la nuvola formata precedentemente con il Dark Cloud Tempo, Nami colpisce il nemico con un fulmine passante direttamente dalla nuvola al Perfect Clima Sansetsukon, trafiggendo il nemico.

Attacchi speciali

  • Shiawase Punch (幸せパンチ, Pugno della felicità): Più che un attacco, un modo per fare soldi. Nami si mostra nuda per un attimo alla ciurma e addebita a ciascuno dei componenti 100.000 Berry.

Note [

  1. ^ SBS del Volume 8, capitolo 65 (domanda di un fan): […] «Tra tutti i personaggi di One Piece chi ha il più alto e il più basso quoziente d’intelligenza?»
  2. ^ SBS del Volume 37, capitolo 353 (domanda di due fans): […] «Svelateci le misure di Robin!» […] «Nel numero 36 si parla del seno di Nami… Ma vogliamo sapere quanto misura nel dettaglio!»
  3. ^ SBS del Volume 20, capitolo 177 (domanda di un fan): «Caro maestro, se Rufy, Zoro, Usop, Sanji e Nami fossero degli animali, che animali rappresenterebbero?»
No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: