Skip to content

Bastard!! L’oscuro distruttore

2 giugno 2008


Copertina del primo tankobōn della seconda edizione italiana.
Copertina del primo tankobōn della seconda edizione italiana.
Titolo originale Bastard!! Ankoku no hakai shin
Autore Kazushi Hagiwara
Editore Shūeisha
1ª edizione 1988 – in corso
Collana 1ª ed. Weekly Shonen Jump, in seguito Ultra Jump
Periodicità irregolare
Tankōbon 25 (in corso)
Editore it. Panini Comics
1ª edizione it. 17 ottobre 2002 – in corso
Periodicità it. irregolare
Tankōbon it. 24 (in corso)
Lettura it. originale (da destra a sinistra)
Genere

Bastard!! L’oscuro distruttore (バスタード!! 暗黒の破壊神 Basutādo!! Ankoku no hakai shin? Bastard!! Ankoku no hakai shin), letteralmente “Bastard!! Il Dio Distruttore delle Tenebre”, è un manga di Kazushi Hagiwara, da cui è stata tratta anche una serie OAV.

Bastard!! L’oscuro distruttore
OAV anime
Titolo originale Bastard!! Ankoku no hakai shin
Autore Kazushi Hagiwara
Regia Katsuhito Akiyama
Disegni Shigemi Ikeda
Sceneggiatura Hiroshi Yamaguchi
Character design
Studio Shūeisha
Musiche Kouhei Tanaka
1ª edizione 19921992
Episodi 6 (completa)
Genere
Shūeisha

https://i0.wp.com/image.forumfree.it/2/4/6/4/2/8/3/1197125621.jpg

Trama https://i1.wp.com/i167.photobucket.com/albums/u125/RINOROCK/c3ad5c09LITTLEIMAGE.jpg

400 anni dopo la caduta della civiltà moderna, in un mondo ritornato al Medioevo, la guerra regna sovrana. Per salvare il regno di Meta-Likana, Tiara Nort Yoko, 14 anni, figlia del gran sacerdote Geo Nort Sort, fa tornare in vita il leggendario mago Dark Schneider, che 15 anni prima aveva tentato di conquistare il mondo alla testa di un esercito demoniaco.

Dark Schneider, prima di essere sconfitto, aveva pronunciato una formula magica che gli avrebbe permesso di ritornare in vita, ma il gran sacerdote è riuscito a imprigionarlo nel corpo di Rusie Renren, anche lui quattordicenne, orfano allevato insieme a Yoko, gentile e servizievole

Stranamente, il nuovo Dark Schnehttps://i0.wp.com/www.comicus.it/images/news/2008/bastard.jpgider ubbidisce suo malgrado a Yoko e aiuta il regno di Meta-Likana, attaccato dalle truppe di Kall-Su, che 15 anni prima era uno dei seguaci di Dark Schneider stesso. Lo scopo finale di Kall-Su è di riportare in vita Anslasax, il leggendario dio distruttore, che 400 anni prima aveva devastato il mondo.

Risorto il dio distruttore il manga svolta in una apocalittica guerra tra angeli, demoni e uomini, compaiono figure come Lucifero, Satana, il Messia e i 4 arcangeli più vicini a Dio. Numerosi riferimenti biblici portano Bastard!! ad un nuovo piano di narrazione si discosta dalla trama iniziale, in un continuo crescendo di stile e emotività. Bastard!! si ritrova ad essere osannato per il suo straordinario impatto visivo, il disegno e le ombreggiature.

Critiche

L’esagerazione spesso grottesca dei toni, le numerose e bizzarre citazioni legate alla scena della musica heavy metal e ai giochi di ruolo e l’inconsistenza della trama hanno fatto raccogliere a Bastard!! pesanti critiche negative da parte di alcuni appassionati di fumetto. Altri, invece, sostengono che questo sia un fraintendimento dell’intento di Hagiwara di parodiare il fumetto fantasy e tutto ciò che ad esso si collega

I personaggi https://i1.wp.com/files.anigamers.com-a.googlepages.com/anime_bastard.jpg

  • Dark Schneider
  • Rusie Renre
  • Tiara Nort Yoko
  • Gara
  • Arshes Nei
  • Abigail
  • Kall-Su
  • Lars Ulu
  • Sheera Tuel
  • Anslasax
  • Geo Nort Sort
  • Neils Sean Mifune
  • Di Amon
  • Sean Harri
  • Kai Harn
  • Yoshua Belahia
  • Shen Ker
  • Vay Steave
  • Jorge Fisis
  • Angus Young
  • Yingwie Von Malmsteen
  • Mackpein Toni Strauss
  • Bol Gil Bol
  • Ida Deesna
  • Sheila Ee Lee
  • Blado Kils
  • Zack Warderhttps://i2.wp.com/img96.imageshack.us/img96/6823/00000244tv8.jpg
  • Ross Szabo Friedrick
  • Ba Thory
  • John Zohr Vandenburg
  • Seicks Von Snowhite
  • Ran Dy Rose Stein Neubauten
  • Lucifero
  • Porno Diano
  • Konron
  • Michae
  • Raphael
  • Gabriel
  • Uriel
  • Satana
  • Il Messia

Manga

Il manga è stato pubblicato per la prima volta sul settimanale antologico Weekly Shonen Jump nel 1988 e continua ad essere pubblicato irregolarmente su Ultra Jump. Attualmente è composto da 24 tankobōn.

È stato pubblicato per la prima volta in Italia da Granata Press in 21 numeri sulla collana Z Comix dal novembre 1993 al luglio 1995. La pubblicazione venne sospesa a causa del fallimento della Granata Press. A partire dal marzo 1998 è stato ripubblicato da Planet Manga sulla testata Manga saga con periodicità irregolare, prima ristampando le storie già pubblicate dalla Granata Press, quindi proseguendo con le storie inedite. L’edizione italiana conta ad oggi 24 tankobōn.

In seguito, Planet Manga, ha dato origine ad una nuova edizione del fumetto, Bastard!! Deluxe, che presenta elementi grafici rinnovati e traduzioni corrette. Attualmente purtroppo la serie Deluxe è ferma al volumetto 23, mentre i primi numeri di questa serie sono diventati merce rara per i collezionisti.

Anime https://i2.wp.com/www.animeclick.it/prove/serie/Bastard/Bastard16.jpg

La Shūeisha ha prodotto una serie di sei OAV basati sul manga, della durata di 30 minuti ognuno. In Italia è stata pubblicata da Yamato Video su videocassetta nel 1998 (doppiaggio italiano: DEA Digital Editing Audio, traduzione: Amanda Ronzoni, dialoghi italiani: Fiamma Molinari, direzione del doppiaggio: Raffaele Farina)

Videogiochi

Da Bastard!! sono stati tratti due videogiochi, un picchiaduro per il Super Famicom ed un videogioco di ruolo basato a turni, con elementi di combattimento, per PlayStation.

Un MMORPG intitolato BASTARD!! ONLINE è in corso di sviluppo da parte dell’editor

e giapponese Tecmo e lo casa di sviluppo software Shaft. È stato annunciato il rilascio di una versione beta nel 2006.

Traduzioni e trascrizioni dei nomi in italianohttps://i2.wp.com/i7.ebayimg.com/08/i/000/e5/25/dd9c_1.JPG

  • Dashie (edizione Granata Press), Darsch (Planet Manga):
  • Rushie Lenren(GP), Rusie Renren (PM)
  • Tia Naut Yoko (GP), Tiara Nort Yoko (PM)
  • Anthrasax (GP), Anslasax (PM). Riferimenti agli Anthrax, gruppo metal.

Collegamenti esterni

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: