Skip to content

Ultimate Iron Man

31 maggio 2008

https://i0.wp.com/ultimatecomics.free.fr/ultimates/images/14.jpg

Ultimate Iron Man, il cui vero nome è Antonio “Tony” Stark, è un personaggio dei fumetti, pubblicato dalla Marvel Comics. È apparso per la prima volta

https://i2.wp.com/www.thecomicfanatic.com/new%20images/ultimv22.jpg

in Ultimate Marvel Team-Up n. 4, scritto da Brian Michael Bendis e disegnato da Mike Allred nel 2001.

Brian Michael Bendis

Brian Michael Bendis

Biografia del personaggio

Iron Man appare tardi tra gli Ultimates ma viene spesso incluso nelle storie del gruppo.
Nell’Universo Ultimate, Antonio “Tony” Stark è un ricco uomo d’affari e inventore che crea l’armatura di Iron Man. Come il suo corrispettivo nell’Universo Marvel, Tony è un alcoolizzato e ha problemi di depressione; inoltre ha un tumore al cervello inoperabile che lo può uccidere tra i sei mes

Ultimates 1

i e i cinque anni, per questo decide di fare qualcosa di utile finché p

uò, quindi diventa un filantr

opo e un supereroe.
La vita di Iron Man e le sue origini sono esposte nella miniserie Ultimate Iron Man[1] e Ultimate Iron Man 2.
Il genio di Stark è attribuito al fatto che era stato infettato da un virus mentre era nel grembo di sua madre, che porta alla diffusione del tessuto neurale su tutto il suo corpo, facendo diventare in effetti tutto il suo corpo parte del suo cervello.
Tuttavia, questo porta alla sovrastimolazione delle cellule neurali, provocandogli un grande dolore al contatto con qualsiasi cosa, anche la polvere.
Per salvare la vita del piccolo Tony, suo padre Howard Stark applica su tutto il suo corpo un batterio sperimentale, che protegge Tony e lo rende quasi invulner

abile.
Comunque, è impossibile preve

nire il cronico, costante dolore nel suo corpo e la copertura può essere lavata via.
Tony alla fine scopre che l’alcool è l’unico modo per ridurre il dolore, anche se ne diventa indipendente.

È perciò che Tony vuole creare un vestito che non lava via la copertura, così crea l’armatura di Iron Man.

L’altro effetto del virus è l’incredibile capacità dihttps://i1.wp.com/girlsentertainmentnetwork.com/wp-content/uploads/2008/04/ultimate_ps3.jpg rigenerarsi.
Se Tony perdesse tutti gli arti, e

ssi si rigenerebbero nel giro di pochi minuti semplicemente mangiando e bevendo.

La sua armatura è più complessa, molto più pesante e richiede una manutenzione molto più accurata rispetto a quella dell’Universo Marvel.

Ultimate Iron Man è la mascotte della Stark International.

Nonostante la sua figura di playboy in cerca di avventure, Stark è un inventore geniale e ha la fama di essere una delle persone più gentili del mondo.

Ultimates 1: quando Stark viene a conoscenza che Nick Fury stava allestendo una squadra di supereroi, Tony si aggiunge volontariamente ad essi.

Dopo aver aiutato la squadra a sconfiggere Hulk, Tony diventa amico di Thor e di Steve Rogers.

Egli, negli Ultimates, riesce a catturare Rhino, abbattere molte astronavi Chitauri, rubare un’astronave Kree e a decapitare Silver Surfer.

Ultimates 2: Stark si innamora di Natasha Romanova, la Vedova Nera.
https://i0.wp.com/marvel.com/comics/onsale/covers/0208/ULTIMII003.jpg
Lei ricambia, e allora lui le dona come regalo di fidanzamento, una versione nera dell’armatura.

Quando i Liberatori invadono l’America, la Vedova spara a Jarvis e poi tenta di uccidere Stark, per ereditare la sua fortuna. Tuttavia, Stark ha il controllo dei naniti nel suo sangue che permettono di comandare l’armatura.

Servendosi di essi, Stark paralizza Romanova e riesce a convincerla ad abbandonare i suoi malvagi propositi e ad aiutarlo a combattere contro i Liberatori.
Mette in moto Iron Man 6, un enorme Helicarrier armato di dozzine di cannoni laser e mitragliatrici, e massacra le forze aeree dei Liberatori a Washington D.C. e si dirige a New York per aiutare gli eroi sul posto.
Note
^ Ultimate Iron Man, nn.1-5, maggio 2005 – febbraio 2006; prima ed. it. Marvel Crossover n. 43: Ultimate Iron Man Special, Panini Comics, luglio 200

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: