Skip to content

Ellekappa


« A: La democrazia è in pericolo?”
“B: Lo sapremo dopo la pubblicità. »

Laura Pellegrini, conosciuta con lo pseudonimo di Ellekappa (Roma1955), è un’autrice di fumetti e disegnatrice italiana.

Biografia

Diplomata in un istituto professionale per stilisti di moda, viene assunta in un ufficio ministeriale romano. Nei primi anni settanta entra nel circolo anarchico Carlo Cafiero; si avvicina in seguito al PCI e inizia a lavorare come illustratrice per il settimanale della FGCI “Città futura”.

L’esperienza le permette di scoprire il proprio talento come autrice di satira politica e di costume; negli anni successivi pubblica vignette su Linus, Satyricon (inserto satirico di Repubblica), Tango, Cuore, il manifesto, Noi Donne, L’Unità, Smemoranda e Corriere della Sera.

Con Gino e Michele ha inoltre collaborato come autrice di testi alla trasmissione televisiva Drive In ed alla prima edizione di Striscia la notizia.

Inseguita da tutte le testate giornalistiche italiane, respinge regolarmente al mittente le richieste di interviste, centellinando nel contempo anche le apparizioni televisive, foss’anche come semplice spettatrice. Schiva e riservata, tanto da apparire timidissima, nella vita privata, affida alla sua matita tagliente il ruolo di fustigatrice delle grossolanità, dei luoghi comuni, delle meschinità e degli interessi illegittimi presenti nella politica e nella società italiana.

Le vignette di Ellekappa

Spesso nelle vignette di Ellekappa due personaggi, quasi sempre femminili, di cui uno ha tra le mani un quotidiano, affrontano temi di attualità, dalla politica al costume nazionale, con l’intento umoristico di smascherare i luoghi comuni, le idee preconcette, i facili slogan, e più in generale le peggiori abitudini della nostra società. La satira di Ellekappa, apertamente di sinistra, non si accontenta di scagliarsi contro la retorica e le contraddizioni degli avversari politici, ma è particolarmente graffiante quando si misura con i difetti e l’autolesionismo della sinistra italiana.

Bibliografia

  • Che tempo fa, l’Unità, Roma, 1992.
  • Che tempo fa 2, l’Unità, Roma, 1993.
  • Le nostre idee non moriranno quasi mai, Einaudi, Torino, 2002.

Altri progetti

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 35 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: