Vai al contenuto

Le altre donne di Diabolik: Angela e Luciana Giussani

10 giugno 2010

È la Milano dei primi anni ’60, l’emancipazione femminile è solo una parola che viaggia timidamente negli anni del boom e i fumetti sono “cose da ragazzi”. Ma come a dimostrare che la scintilla della creatività non si piega alle difficoltà della vita quotidiana, ecco che due protagoniste del jet-set milanese si scoprono inaspettate creatrici di uno dei miti del fumetto italiano: Diabolik.

Biografilm Festival dedica il focus di venerdì 11 giugno ad Angela e Luciana Giussani, le “donne diabolike”, le uniche donne, a parte Eva Kant, a poter far parte della vita dell’affascinante antieroe. Le prime a spezzare la convenzione che relegava il fumetto all’intrattenimento per ragazzi, le due coraggiose sorelle frantumano regole e ribaltano convenzioni, spostando il riflettore dell’eroe da positivi esempi di vita all’ombroso e affascinante malfattore notturno e lanciando, di fatto, una nuova era per il fumetto d’autore italiano.

Il Focus si apre alle ore 17.30 alla Sala Lumière 1 (Manifattura delle Arti, Via Azzo Gardino 65), con un incontro con Davide Barzi, autore della biografia delle sorelle Giussani Le Regine del Terrore, Mario Gomboli, attuale direttore generale della casa editrice Astorina, fondata dalle sorelle per distribuire il loro eroe, ed Enzo Facciolo, uno dei primi disegnatori della serie. Presenti, inoltre, altri ospiti a sorpresa. Durante l’incontro si svolgerà la proiezione de Le Sorelle Diabolike, di Andrea Bettinetti.

Alle 22.00 al Biografilm Village, appuntamento con l’esclusivo evento Eva Kant Night, in collaborazione con Astorina Art e Crodino, per una serata tutta dedicata al fumetto. Grazie ad uno sbalorditivo allestimento multimediale, uno sceneggiatore e due disegnatori permetteranno agli ospiti di entrare nella Clerville “che conta” e diventare, per una notte, autori e personaggi di un’avventura del celebre malvivente in calzamaglia nera. A seguire DJ set Goldmine Factory.

A concludere la giornata alle 24.00 alla Sala Lumière 2, seguirà la proiezione di Diabolik regia di Mario Bava e sceneggiatura delle stesse Giussani. Un mito del cinema pop ’60, con un cast internazionale, tra cui John Philip Law nel ruolo di Diabolik, Marisa Mell nel ruolo di Eva Kant e Michel Piccoli nei panni dell’Ispettore Ginko, accompagnato dalle splendide musiche del Maestro Ennio Morricone.

Ufficio Stampa Biografilm Festival

press@biografilm.it

Press Office 2.0

Alice Boscardin

alice@pressoffice2punto0.it +39 340.9660067

Giulia Piazza giulia@pressoffice2punto0.it +39 339.3221474

Ufficio stampa web Alphabet City Alessandro De Simone desimone@alphabetcity.it

+39 329.4225448

Federica Aliano aliano@alphabetcity.it +39 393.3939435664

Ancora nessun commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 33 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: